• Tel. segreteria 0382.471389 - Fax 0382.574198
  • apolf@apolfpavia.it

Percorsi potenziamento alternanza scuola lavoro

Con la Delibera n. 5354 del 27 giugno 2016, Regione Lombardia ha individuato le diverse tipologie di intervento da attuare per il rafforzamento del sistema duale nell’istruzione e formazione professionale lombarda.

In particolare, le misure previste per il potenziamento dell’alternanza scuola-lavoro nei percorsi regionali di IeFP si articolano nei seguenti interventi formativi:

  • Percorsi per il contrasto alla dispersione scolastica e formativa: percorsi formativi modulari finalizzati non solo al contrasto della dispersione scolastica, ma anche all’innalzamento dei livelli di istruzione dei giovani fino ai 25 anni. Tali percorsi formativi devono garantire esperienze di alternanza pari ad almeno il 50% della durata oraria PIP.
  • Percorsi di promozione dell’alternanza scuola lavoro nell’iter per l’acquisizione della qualifica/diploma di IeFP:
    • allargamento della sperimentazione di apprendimento duale all’intero gruppo classe già frequentante i percorsi ordinamentali di IeFP, ampliando la durata oraria annua con esperienze di alternanza scuola lavoro. Le ore di alternanza non possono essere inferiori a 400 ore annue, comprensive delle ore di alternanza del percorso ordinamentale.
    • avvio di classi del sistema duale assicurando esperienze di alternanza pari al 50% della durata oraria ordinamentale, garantendo comunque le 400 ore di alternanza nell’annualità di riferimento;
    • avvio di percorsi formativi di quarto anno per il conseguimento del diploma professionale, garantendo esperienze di alternanza pari ad almeno il 40% della durata oraria ordinamentale ;
    • percorsi personalizzati per allievi disabili
  • Promozione di esperienze all’estero per l’acquisizione di competenze emergenti all’interno dei percorsi di Qualifica e Diploma di IeFP: è possibile strutturare i percorsi del sistema duale prevedendo fasi realizzate all’estero con momenti formativi ed esperienze di alternanza che concorrono al raggiungimento delle 400 ore annue.
pasticcera